Nel mondo industriale ci sono moltissimi macchinari o componenti di essi che superano dimensioni e pesi movimentabili da una classica gru. Questo pone le aziende di fronte a una sfida significativa: come trasportare tali macchinari o componenti dallo stabilimento di produzione al punto di destinazione?

Prendiamo, ad esempio, l’acquisto di un’attrezzatura da 300 tonnellate: il trasporto mediante camion ordinari o semirimorchi convenzionali risulta impossibile. La soluzione ideale in questi casi è rappresentata dall’impiego di un Self-propelled modular transporter.

spmt

SPMT (Self-Propelled Modular Transporter)

Gli SPMT sono piattaforme di trasporto dotate di assi disposti in configurazioni trasversali e longitudinali, gestiti attraverso sistemi computerizzati per garantire la massima stabilità del carico. La modularità di questi veicoli permette di adattarli alle specifiche esigenze del trasporto, rendendoli capaci di sollevare e spostare i carichi più pesanti del mondo.

Con capacità che variano in base al modello e alla configurazione, gli SPMT si distinguono per la loro specializzazione nel trasporto di carichi eccezionali, con configurazioni che vanno da poche linee di assi fino a complessi di quasi 300 linee di assi per i trasporti più imponenti.

Questi veicoli sono la soluzione ottimale per il trasporto di attrezzature pesanti che possono arrivare anche a 5.000 tonnellate, offrendo la possibilità di noleggio per operazioni singole o l’acquisto per chi necessita di trasporti frequenti di carichi pesanti. Le aziende che producono e vendono macchinari ingombranti dovrebbero considerare gli SPMT come un investimento strategico, optando per apparecchiature prodotte dai migliori costruttori per garantire qualità, capacità differenziate e lunga durata.

Tipologie di attrezzature trasportabili con SPMT

Gli SPMT sono la scelta prediletta per il trasporto di attrezzature pesanti, ma la loro versatilità li rende adatti anche al trasporto di materiali ancora più gravosi. Questi veicoli trovano impiego in vari settori grazie alla loro affidabilità e versatilità:

  • Navi e sezioni di navi: Gli SPMT vengono utilizzati per trasportare enormi navi o loro sezioni dal cantiere navale al mare, gestendo pesi di migliaia di tonnellate.
  • Sezioni di ponti e strade: Nel settore edile, soprattutto per grandi costruzioni, strade e ponti, gli SPMT movimentano travi e segmenti di ponte con precisione millimetrica.
  • Industria Eolica: Le aziende del settore eolico utilizzano gli SPMT per trasportare grandi componenti delle turbine eoliche necessarie alla produzione di energia in luoghi remoti e inaccessibili.
  • Serbatoi chimici: L’industria chimica si affida agli SPMT per il trasporto sicuro di serbatoi pesanti e ingombranti, garantendo sicurezza anche in caso di incidenti.
  • Trasformatori elettrici: Le compagnie elettriche utilizzano gli SPMT per spostare trasformatori di grande dimensione e peso fino alle stazioni di trasformazione, situati spesso in luoghi lontani dalle aree di produzione.

La scelta di un SPMT per il trasporto di attrezzature da migliaia di tonnellate diventa un’operazione semplice, data la loro capacità insuperabile di gestire qualsiasi tipo di carico. Mouvers ha creato un modello di SPMT chiamato Voyager con trazione a cingoli e un’altezza dal suolo di soli 42 cm.

Scopri i nostri prodotti

Explorer

Explorer

Per carichi fino a 25 ton

Apollo

Explorer

Per carichi fino a 75 ton

Voyager

Senza limiti di peso e dimensione

Su misura

Su misura Mouvers

Progetti personalizzati